Certificazione ISO 20000 per i servizi IT

PC per certificazione ISO 20000Un’impresa che abbia ottenuto la certificazione ISO 20000 da parte di un Ente indipendente, è un’azienda che ha correttamente implementato un sistema di gestione dei servizi IT (Information Technology), coerentemente con lo standard internazionale per la gestione dei servizi informatici secondo la normativa ISO/IEC 20000-1: 2011.

Per un’organizzazione possedere tale certificazione vuol dire che sono state poste in essere tutte le azioni necessarie per garantire l’erogazione di servizi di information technology di elevata qualità, siano essi utilizzati internamente dal personale, siano essi forniti esternamente alla clientela finale.

Lo standard ISO/IEC 20000-1 ha completamente recepito l’IT Infrastructure Library (ITIL), ovvero il framework internazionalmente condiviso nel mondo IT, permettendo alle organizzazioni di effettuare delle valutazioni dei propri livelli di servizio e di prestazioni rispetto a benchmark riconosciuti.

Controlli della certificazione ISO 20000

Una realtà certificata ISO/IEC 20000-1 assicura il controllo dei seguenti processi:

  • gestione della capacità dei servizi IT;
  • gestione della continuità e disponibilità dei servizi IT;
  • gestione dei rilasci dei servizi IT;
  • gestione della sicurezza delle informazioni dei servizi IT;
  • gestione della previsione e consuntivazione economica dei costi dei servizi IT;
  • gestione della progettazione dei servizi IT;
  • gestione dei livelli di servizio e delle relazioni con i clienti;
  • gestione degli incidenti e delle richieste di servizio;
  • gestione dei cambiamenti;
  • gestione dei problemi;
  • gestione delle configurazioni.

Vantaggi della certificazione ISO 20000

Molteplici sono i vantaggi derivanti dalla certificazione ISO/IEC 20000-1, tra cui:

  • elevata qualità garantita dei servizi di information technology;
  • soddisfazione delle aspettative dei clienti rispetto ai servizi informatici erogati;
  • ottimizzazione della gestione dei processi per l’IT;
  • distinzione rispetto a concorrenti non certificati sul livello dei servizi IT;
  • piena integrazione con standard come ISO 9001 e ISO/IEC 27001;
  • riduzione dei costi grazie a un miglioramento della produttività;
  • possibilità di partecipazione a gare della Pubblica Amministrazione.

Consulenza ISO 20000

L’ottenimento della certificazione ISO 20000 segue ad una preliminare fase consulenziale che si può sintetizzare nei seguenti punti:

  1. analisi dei processi e dei servizi informatici dell’azienda;
  2. progettazione del sistema di gestione dei servizi IT conforme alla norma ISO/IEC 20000-1 secondo le necessità dell’impresa;
  3. implementazione operativa del sistema di gestione;
  4. monitoraggio del corretto funzionamento del sistema ed eventuali azioni correttive;
  5. supporto all’atto della verifica da parte dell’Organismo di Certificazione;
  6. assistenza post certificazione e controllo periodico.

La certificazione ISO 20000 interessa tutte le realtà che forniscono servizi informatici, sia che essi vengano utilizzati internamente sia da utenti esterni, e senza distinzione rispetto alla tipologia di servizi, sia che si tratti di infrastrutture sia che si tratti di applicativi software.

Potrebbero interessarti anche...