Operativa la Sezione Speciale BEI del Fondo di garanzia

Euro per Sezione Speciale BEIFondo di garanzia, operativa la Sezione Speciale BEI (Banca Europea per gli Investimenti) per l’attivazione di finanziamenti diretti alla realizzazione di grandi progetti di ricerca e innovazione industriale da parte di imprese di qualsiasi dimensione.

La Sezione Speciale di garanzia “Progetti di ricerca e innovazione” ha come scopo la concessione di garanzie su un portafoglio di finanziamenti disposti dalla Banca Europea per gli Investimenti, destinati alla realizzazione di grandi progetti di ricerca e innovazione industriale.

Progetti ammissibili

La Sezione Speciale BEI, costituita nell’ambito dell’operazione di “Risk sharing finance facility per l’innovazione industriale” prevede la finanziabilità delle seguenti tipologie di progetti, realizzati da imprese di qualsiasi dimensione, con particolare riguardo alle PMI, alle reti di imprese e ai raggruppamenti di imprese:

  1. progetti di ricerca, sviluppo e innovazione finalizzati alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi, o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti;
  2. progetti caratterizzati da un elevato contenuto innovativo e/o tecnologico, finalizzati alla industrializzazione di prodotti, servizi o processi;
  3. altri progetti che la BEI consideri ammissibili e finanziabili a titolo di innovazione sulla base delle proprie linee di valutazione.

I progetti devono essere realizzati sul territorio nazionale e devono avere una dotazione finanziaria:

  • non inferiore a € 15.000.000,00, nel caso di progetti finanziabili con finanziamento diretto BEI;
  • compresa tra un minimo di € 500.000,00 e un massimo di € 25.000.000,00, nel caso di progetti finanziati con finanziamenti dipendenti, conseguenti a un finanziamento intermediato BEI.

Caratteristiche dei finanziamenti

I finanziamenti possono essere erogati direttamente dalla BEI alle imprese (finanziamenti diretti), oppure dalla BEI a banche e intermediari finanziari (finanziamenti intermediati) che dovranno a loro volta finanziare le imprese beneficiarie (finanziamenti dipendenti).

I finanziamenti diretti BEI hanno le seguenti caratteristiche:

  • coprono fino al 50% del costo complessivo del progetto;
  • hanno una durata compresa tra 36 e 84 mesi;
  • sono erogati, salvo diverso avviso della BEI, in un’unica soluzione;
  • prevedono la restituzione sulla base di un piano di ammortamento.

I finanziamenti intermediati hanno le seguenti caratteristiche:

  • hanno una durata compresa tra 36 e 84 mesi;
  • sono erogati, salvo diverso avviso della BEI, in un’unica soluzione.

I finanziamenti dipendenti erogati a PMI e Midcap possono coprire fino al 100% del costo complessivo del progetto, con un limite massimo di € 12.500.000,00. Nel caso di finanziamenti dipendenti erogati a imprese diverse dalle PMI e Midcap, può essere finanziato fino al 50% dell’ammontare dei costi del progetto.

Le richieste per l’accesso ai finanziamenti diretti e intermediati sono valutate e deliberate dalla BEI in piena autonomia.

Garanzia della Sezione Speciale BEI

Sul portafoglio di finanziamenti BEI è concessa la garanzia della Sezione Speciale BEI in misura massima pari al 20% dell’ammontare nominale della dimensione del portafoglio e, comunque, fino a un importo massimo di € 100.000.000,00.

Potrebbero interessarti anche...