Start-up innovative, modificati alcuni requisiti

Ragazzo al computer per start-up innovativeNovità per le start-up innovative con la conversione in Legge (n. 33 del 2015) del Decreto Investment Compact (D.L. n. 3 del 2015). Le norme specifiche introducono importanti modifiche per le start-up innovative, variazioni che incidono sui requisiti e sulle agevolazioni previste per tale tipologia di società.

Il primo elemento oggetto di revisione è stata “l’età” della start-up. Infatti mentre prima una start-up poteva qualificarsi come innovativa se era costituita da non più di 48 mesi dalla data di presentazione della domanda, ora tale termine è stato elevato a 60 mesi.

In conseguenza di ciò, è salito fino al quinto anno anche l’esonero dal pagamento dell’imposta di bollo, dei diritti di segreteria e del diritto annuale dovuto alle Camere di Commercio a seguito dell’iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese.

Importanti novità per la redazione dell’atto costitutivo delle start-up innovative e le successive modifiche. Non è più indispensabile l’intervento del notaio, essendo stata resa possibile la sottoscrizione degli atti con l’apposizione della firma digitale. Il Ministero dello Sviluppo Economico adotterà, con apposito decreto, un modello uniforme standard per l’atto costitutivo e le successive modificazioni, al quale ci si dovrà attenere, salvo si preferisca rivolgersi ad un notaio per inserire particolari condizioni.

E’ prevista inoltre entro il 30 luglio 2015 l’istituzione presso il Ministero dello Sviluppo Economico, di un portale informatico che raccoglie tutti gli interventi normativi relativi al settore delle start-up innovative. Tale portale fornirà informazioni sulle modalità di accesso ai bandi, ai finanziamenti e a tutte le forme di sostegno, nonché una mappa dettagliata degli incubatori e delle strutture di supporto per le start-up.

Infine viene riconosciuta la possibilità alla Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia di costituire ovvero partecipare a start-up innovative e altre società, anche con soggetti pubblici e privati, italiani e stranieri, operanti nei settori funzionali al raggiungimento del proprio scopo.

Potrebbero interessarti anche...