SANTOLINA - AZIENDA ATTIVA

Aziendattiva
Vai ai contenuti

Menu principale:

SANTOLINA

Santolina rosmarinifolia
SANTOLINA
 Santolina rosmarinifolia- FAMIGLIA ASTERACEAE
Piccolo arbusto sempreverde originario dell’Europa mediterranea; può raggiungere i 30-60 cm di altezza, espandendosi per 80-90 cm in larghezza. Le santoline necessitano di essere poste a dimora in luoghi molto luminosi e soleggiati. Preferiscono terreni sciolti, ben drenati, sabbiosi e possibilmente calcarei; di solito comunque si sviluppano senza problemi in qualsiasi terreno, visto che hanno pochissime esigenze

FOGLIE
Ha portamento eretto o semi-prostrato, e costituisce densi arbusti tondeggianti, costituiti da sottili fusti legnosi ricoperti da foglie piccole e finemente divise, strettamente ravvicinate, lanuginose al tatto e dal profumo molto intenso di color grigio-argento su rami coperti da feltro bianco.

FIORI E FRUTTI
Alla fine di giugno inoltre presenta un’abbondante fioritura gialla, molto particolare per i tanti capolini privi di petali, quasi dei bottoni sulfurei portati su singoli steli

USI
Ideale come pianta da bordura, per il fogliame molto decorativo, viene utilizzata anche nelle aiuole di piante aromatiche, anche se le foglie profumate non sono comunemente presenti nelle ricette della nostra penisola.
La santolina possiede proprietà digestive, antispasmodiche, tonico-stimolanti, antisettiche (infuso o decotto). Per uso esterno come antipruriginoso in caso di punture di insetti.

Torna ai contenuti | Torna al menu